Il Club degli Autori - Concorsi Letterari - Montedit - Consigli Editoriali - Il Club dei Poeti
Home   Chi siamo   Catalogo   Le nostre Collane   Per pubblicare   Per acquistare   Contatti
 
   
 
     

Vivi come sogno nel sonno dei miei occhi

Claudio Malune

 
 
Titolo:Vivi come sogno nel sonno dei miei occhi
Autore:Claudio Malune
Anno:2009
Collana:Collana "Le Schegge d'Oro" - I libri dei Premi - Poesia
Dimensioni:14x20,5
Pagine:84
Prezzo:Euro 8,00
ISBN: 9788860378309
 
Acquista questo libro direttamente da Montedit:
Acquista questo libro direttamente online da IBS


Oppure scopri la Libreria piu' vicina a casa tua

Acquista questo libro direttamente su iLoveBooks


 
Descrizione: 

In copertina: «Feto alato» illustrazione di Marco Curreli


Pubblicazione realizzata con il contributo del Club degli autori in quanto l’autore è finalista nel concorso letterario J. Prévert 2009


La silloge di poesie “Vivi come sogno nel sonno dei miei occhi” di Claudio Malune è un flusso cosciente in cui si alternano sensazioni forti e l’insieme dei ricordi cui attingere, silenzi da decifrare e visioni da interpretare.
È uno scandaglio “aperto sul tempo” che cerca di leggere nelle profondità, negli spazi in cui lo sguardo di una donna si perde nei giorni della vita, nei dolci sorrisi e nella solitudine di un momento: il meraviglioso incanto deve fare i conti con il mutare degli sguardi, il movimento delle labbra di una donna può essere una risposta che significa una vita…
…Nel percorso poetico di Claudio Malune, sempre attento a cogliere i dettagli e le vibrazioni, gli “anni-luce sono i secondi terrestri” a contatto con la bocca della donna amata: il limite della comprensione, lo sguardo “aperto sul tempo”, il desiderio di percepire l’invisibile in una dimensione che oltrepassi il “rimpianto”.
Il destino è una “pista da seguire ciecamente/ in un infame/deserto/illuminato/a notte” e, nell’ultima visione simbolica, le parole di Claudio Malune diventano ancor più penetranti e indagatrici “ci vorrebbero più specchi/in cui riflettersi/e percepire le cose meno ovvie”: ed è proprio in questa constatazione che si ritrova il “modo di scoprire l’esistenza”, quel “rinnovato concepimento di versi” che rende attuabile la visione lirica.

dalla prefazione di Massimo Barile



Eventi collegati all'Autore:
I Premi vinti dal libro "Vivi come sogno nel sonno dei miei occhi" di Claudio Malune
 
 
  d  
 
Clicca qui se desideri pubblicare il tuo libro nel cassetto
Montedit piazza Codeleoncini 12 - Casella Postale Aperta - 20077 Melegnano (MI)